Giovedì 24 Aprile 2014 Meteo: Meteo

Articoli marcati con tag ‘movimento corporeo’

Dalla sensazione al movimento, nuove possibilità di apprendimento

Sonia Amicucci

Quasi immediatamente Giulia si rilassa, comincia a respirare profondamente e gradualmente la sua schiena si ammorbidisce, il bacino e le gambe si flettono più facilmente. Arrivo ai piedi e noto che il piede sinistro sembra più piccolo del destro perchè è molto contratto, l’alluce valgo, il secondo dito piegato a martello, la caviglia è rigida. Non appena glielo tocco Giulia mi informa che presto….
Seguiteci in Facebook
http://www.facebook.com/feldenkrais.orvieto?hc_location=stream

ORVIETO – Tre serate per conoscere il Metodo Feldenkrais e rispondere alle vostre domande

Sonia Amicucci

Tre lezioni per conoscere il Metodo Feldenkrais e rispondere alle vostre domande.

LA RESPIRAZIONE NELLA VITA QUOTIDIANA

Sonia Amicucci
Feldenkrais Orvieto

ORVIETO, Incontro gratuito 25 maggio 2012: LA RESPIRAZIONE NELLA VITA QUOTIDIANA. un approccio completo di conoscenza pratica dei meccanismi respiratori e della relazione tra respirazione, movimento del corpo e postura. I benefici sono immediati e si riflettono positivamente sul piano emotivo e psicologico. http://www.laboratoriofeldenkrais.it/

Il Perineo Femminile, un seminario pratico e sensoriale

Sonia Amicucci

FICULLE domenica 26 febbraio 2012. Che cos’è il perineo? dove si trova? Come risolvere alcuni dei problemi che affliggono le donne quali incontinenza, vaginismo, stipsi, prolasso? Il seminario che proponiamo, condotto dall’Insegnante Feldenkrais Sonia Amicucci di Orvieto, è il primo di una serie di appuntamenti sul PAVIMENTO PELVICO ed è rivolto alle adolescenti e a [...]

ORVIETO – PROVA IL METODO FELDENKRAIS, lezioni di gruppo gratuite.

Sonia Amicucci
lezione Feldenkrais Orvieto

Mercoledì 15 settembre, giornata dedicata al benessere con lezioni gratuite di Metodo Feldenkrais ad Orvieto

Elsa che guida la jeep in Africa: un’esperienza con il METODO FELDENKRAIS

Sonia Amicucci
WS foto mani

C’era una volta, (e c’è ancora!) Elsa, che ha 92 anni. E qui, probabilmente, molti di voi si stanno già immaginando una vecchietta sprofondata in poltrona, magari un po’ sorda, che se ne sta davanti alla TV cercando di ‘decifrare’ tutte quelle immagini coloratissime e veloci che non vogliono dire niente. Sbagliato!
E’ arrabbiata coi dottori che l’hanno trattata male, che non le danno retta quando lei spiega le sue esigenze.
Alla prima lezione FELDENKRAIS Elsa ha il ginocchio un po’ gonfio, piega la gamba di poco, così decido di manipolarla dolcemente per sentire quali movimenti le siano possibili, il tono muscolare, la flessibilità della caviglia. Intanto chiacchieriamo e lei mi racconta un po’ di sé…

Liberatoria: eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica.